Collegamenti sponsorizzati

Trasferire assicurazione auto

Trasferire l’assicurazione da un'auto all’altra: ecco come si fa

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Trasferire l’assicurazione da un'auto all’altra: ecco come si fa
Collegamenti sponsorizzati
Si può trasferire una polizza assicurativa da un'auto a un'altra? Chi decide di acquistare un’auto nuova può trovarsi di fronte al problema di trasferire l’assicurazione dal vecchio veicolo a quello di nuovo acquisto. Ecco perché abbiamo pensato di approfondire questo argomento con alcune indicazioni su come snellire un’operazione tutt’altro che complessa.
L’acquisto di un’auto nuova è sempre una grossa novità se non fosse per la scocciatura di dover effettuare il trasferimento dell’assicurazione relativa al veicolo precedente. In realtà è più semplice del previsto. Vediamo come muoversi.

Passaggio polizza auto: i casi
Innanzitutto sottolineiamo il vantaggio di mantenere la stessa assicurazione anche al nuovo veicolo: in questo caso si potrà mantenere la classe di merito acquisita senza dover ripartire dal basso, cioè dalla classe 14, quella riservata ai nuovi veicoli. Ciò sussiste previa dimostrazione di non essere più proprietari del vecchio veicolo, ovvero in casi come demolizione certificata da relativo attestato, vendita, furto del veicolo certificato da regolare denuncia, esportazione all'estero, cessazione dalla circolazione e consegna in conto vendita.
Posto questo (enorme) vantaggio, passiamo ad alcune situazioni pratiche.
Se il proprietario del veicolo appena acquistato e il proprietario del vecchio veicolo sono la stessa persona, secondo l’art. 171 D.lgs. 209/2005, è possibile trasferire senza problemi la polizza assicurativa da un veicolo all’altro.
Per quanto riguarda i documenti necessari al trasferimento, a stabilirli sono le stesse compagnie assicurative, ma in generale bisogna consegnare all’assicuratore:
- certificato di assicurazione e relativo contrassegno
- documento che certifica di non essere più proprietari del vecchi veicolo
- Carta di circolazione del veicolo sul quale trasferire la polizza rca

Trasferire l'assicurazione auto: E se voglio cambiare compagnia?
In questo caso, a dire il vero molto raro, è necessario dismettere la vecchia auto e presentarne la certificazione all’assicuratore a cui seguirà il rimborso della parte di premio non goduto.
Un caso specifico è quello in cui il nuovo proprietario è un “prossimo congiunto” del vecchio: secondo la Legge Bersani avrà la possibilità di ottenere il trasferimento del contratto assicurativo, godendo della stessa classe di merito, con un premio lievemente più alto perché non acquisito nel tempo.
Se invece avete proprio deciso di cambiare l’assicurazione rc auto, prima di sceglierne un’altra vi conviene effettuare le dovute valutazioni e il confronto tra le garanzie e tra le varie proposte assicurative.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie

adriano http://twitter.com/assicurazion Scrive:
30/08/2014

salve claudio, può farlo ma a due condizioni: che abbia un garage abbastanza grande, e soprattutto che sia disposto a continuare a pagare il bollo per tutte le auto intestate a suo nome, anche se ferme in garage. Per questo in genere conviene trasferire la polizza rc auto da una vettura a un'altra e alienare quella che non usiamo più.
claudio Scrive:
24/07/2014

buongiorno, ma a nessuno è mai venuto in mente che posso comprami tutte le macchine che voglio e tenerle ferme in garage senza farle circolare e quindi dismetto la vecchia, non la rottamo e passo l'assicurazione sulla nuova? perchè non potrei farlo? grazie.
Angelo (staff) Scrive:
29/03/2013

Mi spiace ma è impossibile, devi prima fare il passaggio di proprietà.
lisa http://123 Scrive:
25/03/2013

ciao,è possibile fare il trasferimento senza aver ancora fatto il passaggio di proprietà su auto usata? devo andar a prendere la macchina che si trova a 30 km di distanza ma non sarei coperta con l'assicurazione. come faccio?
Angelo (staff) Scrive:
08/02/2013

Ciao Stefano, prima di tutto devi dimostrare (documenti alla mano) che fine abbia fatto la vecchia autovettura: venduta, demolita ecc.. poi devi recarti dal tuo assicuratore con i documenti di cui sopra, più il vecchio certificato di assicurazione, contrassegno e carta verde ed i documenti della nuova autovettura comprensivi di eventuale passaggio di proprietà se trattasi di autovettura usata. L'assicuratore emetterà nuovo contratto sulla nuova autovettura riconoscendoti parte del premio pagato e non goduto sulla vecchia autovettura, tu provvederai a versare l'eventuale conguaglio di premio. La scadenza naturale del contratto rimarrà la stessa del contratto originario. Se invece mantieni in proprietà la vecchia autovettura comprandone un'altra su quest'ultima dovrai stipulare un nuovo contratto ai sensi della legge bersani e quindi godrai della stessa classe di merito (CU) della vecchia.
stefano Scrive:
05/02/2013

aiuto...... non ho capito come posso trasferire la mia assicurazione dalla mia vecchia auto a una nuova appena acquistata grazie.


Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet