Collegamenti sponsorizzati

Tacito Rinnovo Assicurazioni

Tacito rinnovo assicurazioni auto: stop dal 2013

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Tacito rinnovo assicurazioni auto: stop dal 2013
Collegamenti sponsorizzati
Il tacito rinnovo è una clausola che, contenuta nel contratto della polizza RCA auto, comporta la proroga automatica alla sua scadenza in assenza di disdetta. Un “silenzio assenso” che è ora un lontano ricordo: un decreto del gennaio 2013 ha stabilito che questa clausola è stata eliminata. Ma è realmente così? E che fine fanno i quindici giorni di tolleranza? Abbiamo intervistato i rappresentanti di tre agenzie assicurative e il quadro che ne è venuto fuori risulta piuttosto confuso...
Con tacito rinnovo della polizza ci si riferisce alla presenza o meno nel contratto di una polizza di una clausola che prevede il rinnovo automatico dell’assicurazione alla data della sua scadenza nel caso in cui il contraente non abbia fatto pervenire alla compagnia assicurativa una comunicazione contraria, ossia una lettera di disdetta. Secondo questo meccanismo, circa un mese prima della scadenza della polizza viene inviato a mezzo posta un rapporto consuntivo, ovvero l’attestato di rischio.
Questo documento contiene alcune informazioni:
- elenco degli eventuali sinistri
- classe di merito
- ammontare del premio da pagare.

I quindici giorni di tolleranza che fine fanno?
Il tacito rinnovo sembra essere destinato a restare un ricordo: l'art.170bis del Codice delle Assicurazioni, infatti, ha stabilito la sua abrogazione a  decorrere dal 1° Gennaio 2013:
"Il contratto di assicurazione obbligatoria della responsabilita' civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti non puo' essere stipulato per una durata superiore all'anno e non puo' essere tacitamente rinnovato, in deroga all'articolo 1899, primo e secondo comma, del codice civile".
Restano dei forti dubbi sulla sussistenza o meno dei famosi 15 giorni di tolleranza. Per chiarirci le idee abbiamo deciso di fare un'indagine intervistando tre agenzie assicurative. Il risultato? Un po' di confusione.
- Prima agenzia: i 15 giorni di tolleranza non esistono più con l'eliminazione del tacito rinnovo
- Seconda agenzia: ok, il tacito rinnovo non esiste più dal 1° gennaio, ma tutto invariato rispetto al periodo di tolleranza equivalente a 15 giorni
- Terza agenzia: non è ancora stata approvata la legge che stabilisce l'abrogazione del tacito rinnovo e probabilmente non accadrà tanto presto. D'altronde non sarebbe un colpo di genio eliminare anche i 15 giorni di tolleranza. Significherebbe danneggiare i clienti.
A questo punto, alla luce di tutto ciò, prima di stipulare la vostra polizza auto, vi consigliamo di informarvi bene presso la vostra agenzia di riferimento, senza dare per scontato nè l'abrogazione del tacito rinnovo nè la sussistenza dei 15 giorni di tolleranza.

Aggiornamento Marzo 2013:
Sembra che sia stato definitivamente stabilito da una parte lo stop al rinnovo automatico della polizza, dall'altra il fatto che il contraente sia coperto comunque dall'assicurazione nei primi 15 giorni dalla data di scadenza.
 

assicurazione auto

Confronta 18 compagnie e risparmia 500€
Maschio Femmina

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie

nicole Scrive:
18/09/2013

quindi sono coperta dopo scadenza ? contratto annuale con pagamenti semestrali ho sempre 15 giorni o 7 giorni di copertura ?
Angelo (staff) Scrive:
12/03/2013

Il Ministero dell’Interno, con la circolare del 14 Febbraio 2013, ha affermato che non è multabile chi circola con una polizza scaduta da meno di quindici giorni. In questo modo si è fatta chiarezza su quanto stabilito dal decreto legge del 2012, che prevedeva l’abolizione del tacito rinnovo. Grazie a questa nuova circolare, gli automobilisti che hanno dimenticato di rinnovare la polizza auto, possono continuare a circolare regolarmente; anche in caso di controlli non saranno passibili di multe. Infatti, la polizza continua ad essere valida per un lasso di tempo pari a quindici giorni dal giorno della scadenza. Si tratta di un provvedimento particolarmente gradito agli automobilisti che potranno così continuare a circolare senza problemi anche con il tagliando non rinnovato, per un massimo di quindi giorni. In caso di verifiche, è sufficiente mostrare il contratto scaduto, senza poter essere multato. Per il resto ritengo non si debba generalizzare e bisognerebbe considerare che in Italia il tasso di truffe, sinistri falsi, colpi di frusta inesistenti è il più alto d'europa e di conseguenza le compagnia assicuratrici debbono correre ai ripari. Quando ci sarà un controllo vero, sanzioni vere e certezza delle pene da applicare nei confronti dei furbetti le cose cambieranno ma fino ad allora...
martin_z_polski Scrive:
12/03/2013

che casino con queste assicurazioni e leggi italiane... Invece nel mio caso direi che la tolleranza della copertura assicurativa di 15gg dalla data di scadenza c'è, visto che 7 marzo 2013 mi è scaduto contrassegno assicurativo. Parliamo qua di un contratto annuale con i pagamenti semestrali (2rate), scadenza intermedia 7 marzo 2013. MI viene da capire che avendo un contratto annuale e di fatto un contrassegno scaduto sono coperto per 15 gg (da 7 marzo)ma sono al rischio di una sanzione da euro 24 a euro 90 per la violazione del art. 181 cds. Trovo comunque comportamento del tutto sleale degli enti assicurativi nei confronti dei propri clienti, sulla "politica di chiarezza i trasparenza" e in più sui costi con quali ci addebitano (più alti in europa). attendo la sua risposta...


Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Assicurazioni auto

Cerchi l'assicurazione più conveniente per la tua auto nuova? Oppure stai ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet