Collegamenti sponsorizzati

sanzioni bollo auto

Bollo auto insoluto, quali sanzioni?

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Bollo auto insoluto, quali sanzioni?
Collegamenti sponsorizzati
Il bollo auto o tassa automobilistica è ormai entrato nella memoria storica degli italiani ed ora il suo valore è legato alle caratteristiche più o meno inquinanti della propria vettura. Se pagato in ritardo, però, il famigerato bollo, può portare a sanzioni che vanno dal 2,5 al 30 per cento del valore reale dello stesso. Vediamo nel dettaglio cosa succede se non abbiamo pagato il bollo...


Il bollo auto è un’imposta locale a favore delle regioni che grava sugli autoveicoli, motocicli e camion immatricolati nella Repubblica Italiana. Il possesso si presume dall’iscrizione nel Pubblico registro Automobilistico (fruibile alla pagina web dell’Automobile Club Italia, cliccando sui link “Visure PRA” e “Fornitura Dati PRA”) anche se è ammessa la prova contraria nei casi di cessione a titolo definitivo (vendita dell’auto), dei contratti per i quali la legge stabilisce che il soggetto obbligato è diverso dal proprietario, perdita del possesso (a seguito di un furto) o radiazione del mezzo (auto, moto, ecc…) ovvero per tutti quei casi in cui è prevista e obbligatoria la registrazione nel PRA e, normalmente è ammessa anche in ritardo. Attualmente, gli importi unitari sono decrescenti a mano a mano che il motore risulti dotato di caratteristiche ambientali meno inquinanti e dunque, per l’individuazione dei nuovi importi del bollo auto è essenziale conoscere la classe ambientale relativa al proprio veicolo.

Ma cosa succede però se il bollo auto viene pagato in ritardo o non viene pagato? Ai sensi del Decreto Legge n.185 del 29/11/08, in caso di pagamento ritardato, oltre alla tassa sono dovuti:
•    Una sanzione pari al 2,5% della tassa medesima, se il versamento avviene entro trenta giorni dalla scadenza del termine utile per il pagamento, più gli interessi giornalieri a tasso annuo.
•    Una sanzione pari al 3% se il versamento avviene dopo il trentesimo giorno ma non oltre un anno dalla scadenza del termine, più gli interessi legali giornalieri.
•    Dopo un anno dalla scadenza del termine viene applicata una sanzione pari al 30% della tassa dovuta più gli interessi.

L'amministrazione regionale invia periodicamente degli avvisi di mancato pagamento del bollo, indicando di volta in volta le sanzioni comminate e le modalità di pagamento.
È utile ricordare che il bollo auto, ovvero tassa automobilistica, oltre che all’ACI, in posta, in tabaccheria o presso le agenzie di pratiche automobilistiche può essere pagato anche on line. Ecco una selezione di siti dove effettuare il calcolo e il pagamento del bollo on line.
Continuare a non pagare il bollo può portare all'iscrizione del fermo amministrativo su un'auto di proprietà.

assicurazione auto

Confronta 18 compagnie e risparmia 500€
Maschio Femmina

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Pagamento bollo auto online

Dove si paga il bollo e come possiamo pagarlo on line? Ecco una serie di siti ...

Delegazione aci

Se sei alla ricerca di indirizzi, telefoni, servizi erogati dalla delegazione ...

Fermo amministrativo auto

Una selezione di siti dove trovare informazioni e indirizzi utili per ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet