Collegamenti sponsorizzati

Rottamazione auto con fermo amministrativo

Come rottamare un’auto con fermo amministrativo

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Come rottamare un’auto con fermo amministrativo
Collegamenti sponsorizzati
Se hai necessità di rottamare la tua auto, sappi che se è gravata da un provvedimento di fermo amministrativo… Non puoi farlo! Per lo meno non senza aver saldato il tuo debito con l’agenzia per la riscossione e aver ottenuto la cancellazione del fermo. Di seguito ti diamo alcune indicazioni per sbrigare la pratica di rottamazione di un’auto con fermo amministrativo.
Prima di rottamare l’auto: verifica se c’è un fermo amministrativo!
Puoi verificare l’esistenza di un provvedimento di iscrizione del fermo amministrativo sulla tua auto  con una semplice visura della targa, recandoti in un’agenzia Aci oppure direttamente con una visura online. Ti consigliamo di farlo prima di contattare un demolitore autorizzato, perché nessun demolitore accetterà di rottamare la tua auto se è gravata da fermo amministrativo (nemmeno in caso di auto distrutte dal fuoco o da un grave incidente stradale): questo perché il demolitore sa che portando le targhe della tua auto agli uffici del Pra per chiedere la radiazione si sentirà rispondere con un “No, non è possibile rottamare un auto gravata da fermo amministrativo”.

Come rottamare l’auto sottoposta a fermo amministrativo
Una volta accertato che (purtroppo) la tua auto ha un fermo amministrativo, dovrai recarti negli uffici dell’agenzia di riscossione per conoscere l’entità del debito che ha causato il provvedimento (normalmente è dai 50 euro in su). Una volta saldato il debito, dovrai provvedere alla cancellazione del fermo amministrativo: la pratica viene gestita dagli uffici del Pra ed ha un costo inferiore ai 100 euro. Una volta ottenuta la cancellazione del fermo, potrai finalmente rottamare la tua auto.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie

cosimo Scrive:
25/01/2013

cara beatrice, non sono proprio sicuro di aver usato il sito che cita lo staff, anche se ho letto tutte le faq che vi si trovano. è ottimo. il testo delle due circolari puoi trovarlo in tanti siti. puoi usare cmq il seguente link: http://www.polizialocalebg.it/news/tabid/59/ctl/ArticleView/mid/378/articleId/5297/010909-Divieto-di-radiazione-per-i-veicoli-gravati-dal-fermo-amministrativo.aspx
cosimo Scrive:
25/01/2013

Circolare A.C.I. 16/9/2009 prot.DSD/0011454/09 che ha fatto seguito ad altra Circolare del 1/9/2009 n. 10649. saluti
Beatrice Scrive:
24/01/2013

Vi ringrazio per l'informazione e se riuscirò ad ottenere il risultato vi darò conferma!
staff http://twitter.com/assicurazion Scrive:
24/01/2013

@Beatrice: Cosimo ha consultato il sito di un'agenzia specializzata in pratiche relative al fermo amministrativo (che citiamo per correttezza: http://www.fermoamministrativo.it/). Il sito non cita la norma, ma da quello che emerge sembra che sia possibile effettuare la rottamazione del veicolo sottoposto a fermo amministrativo senza pagare il debito, se è l'autorità competente (vigili, polizia, carabinieri) a presentare istanza presso il Pra (per le ragioni riportate, ossia se il veicolo è distrutto e inutilizzabile).
Beatrice Scrive:
23/01/2013

Cosimo vorrei gentilmente sapere dove hai ottenuto queste informazioni e se esiste 1 riferimento normativo relativo a ciò ke hai scritto!
cosimo Scrive:
16/01/2013

la circolare del 16 settembre 2009 dispone tra l'altro che si può presentare una richiesta di cancellazione radiazione di un veicolo gravato da Fermo Amministrativo, nel caso in cui la richiesta di radiazione cancellazione vada a riferirsi ad un veicolo che abbia subito danni rilevanti, o addirittura sia andato distrutto o fortemente danneggiato (a causa di incendi, manifestazioni, calamità naturali, incidenti stradali, alluvioni, incendi ecc. In relazione a queste cause di forza maggiore, o causate dall' utilizzo del veicolo avvenuto a proprio rischio e pericolo per necessità di vita o di lavoro e vi sarà allegata una relazione rilasciata da una Autorità o Ente competente. (Soccorsi stradali, Vigili, Polizia, Carabinieri etc..) dichiarazione che attesti che il veicolo risulta inutilizzabile, di scarso valore, non più economicamente utile da mantenere in custodia
staff http://twitter.com/assicurazion Scrive:
03/01/2013

@pallino: saremmo felici di farle sapere come rottamare un'auto con fermo amministrativo senza pagare il debito... tuttavia ciò non è possibile, dunque diremmo a lei e a chiunque visiti questa pagina qualcosa di inesatto. Se lei nel frattempo riesce a trovare un sistema per demolire la sua auto senza cancellare il fermo ce lo faccia sapere :) saluti


Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Demolitori auto

La demolizione dell'auto appare come un passaggio abbastanza semplice. In ...

Fermo amministrativo auto

Una selezione di siti dove trovare informazioni e indirizzi utili per ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet