Collegamenti sponsorizzati

Responsabilita' Sinistro Stradale

Responsabilità sinistro stradale: come fare a stabilirla?

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Responsabilità sinistro stradale: come fare a stabilirla?
Collegamenti sponsorizzati
Quando si parla di sinistri stradali una delle problematiche più complesse riguarda l’attribuzione della responsabilità: non sempre è facile determinare il responsabile di un incidente, soprattutto in mancanza di testimoni o verbali ufficiali.
Stabilire la responsabilità in merito a un sinistro stradale può essere molto complesso. Il più delle volte il responsabile di un incidente, infatti, viene individuato grazie a testimoni e verbali redatti dalle forse dell’ordine. Viceversa, qualora non si identifichi un responsabile, si parla di responsabilità paritaria al 50%.
Questo comporta che entrambi i conducenti e gli assicurati otterranno dalla propria assicurazione il 50% del rimborso delle spese sostenute per riparare i danni.
Ci sono però delle dinamiche relative a dei sinistri stradali per le quali è possibile individuare i responsabili e che sono raccolte nell’allegato di un decreto legislativo.

Andiamo con ordine. Normalmente negli incidenti stradali in cui sono coinvolti solo due veicoli, viene considerato responsabile principale il conducente che ha una percentuale di responsabilità superiore al 50%, Nel caso della responsabilità paritaria, considerata la stessa percentuale di responsabilità, a nessuno dei coinvolti verrà applicato un malus nella classe di merito, ma sarà comunque presente nell’attestato di rischio, per essere applicato se nello stesso anno il totale delle responsabilità in sinistri abbia superato il 50%.

Il Decreto Legislativo che stabilisce la responsabilità in occasione di sinistri stradali
Come abbiamo accennato, è l’allegato al decreto del presidente della repubblica n.254 del 18 luglio 2006 che stabilisce dei principi generali per determinare la responsabilità in un incidente stradale:
- Se due veicoli circolano nella stessa direzione e sulla stessa fila, il veicolo che urta quello antistante è responsabile al 100% del sinistro
- Se i due veicoli circolano su due file differenti, il veicolo che cambia fila è responsabile al 100% del sinistro
- Se il contatto tra i due veicoli avviene senza cambiamento di fila, si presume una responsabilità concorsuale del 50%
- Se uno dei due veicoli si rimette nel flusso della circolazione da una posizione di sosta o uscendo da un’area privata e urta un veicolo in circolazione è responsabile al 100% del sinistro
- Se i due veicoli circolano in senso inverso, impegnando o sorpassando l’asse mediano della carreggiata, e si scontrano frontalmente, si presume una responsabilità consensuale al 50%.
- Se i due veicoli circolano in senso inverso e uno dei due impegna o sorpassa l’asse mediano della carreggiata, e si scontrano frontalmente, si presume una responsabilità al 100% del veicolo che ha sorpassato l’asse mediano della carreggiata
- Se i due veicoli provengono da due strade differenti, le cui direzioni si intersecano o si congiungono, la responsabilità è interamente a carico di quello che proviene da sinistra a meno che le precedenze non siano indicate in maniera differente da segnali stradali o semaforici
- Se un veicolo in circolazione urta un veicolo in sosta è interamente responsabile del sinistro
- Se uno dei due veicoli circola in retromarcia è responsabile del sinistro

Ecco i principi utili alla determinazione della responsabilità. Nello stesso decreto è disponibile una tabella con i casi e le dinamiche utili a consentire la spartizione della colpa durante un sinistro stradale.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Infortunistica stradale

Una selezione di studi di infortunistica stradale che offrono consulenza e ...

Perizie assicurative

Nella gestione e liquidazione di sinistri stradali, le compagnie assicurative ...

Risarcimento assicurazione

Le responsabilità derivanti da incidenti e sinistri stradali possono a volte ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet