Collegamenti sponsorizzati

Pensione inabilità Inps

Pensione di inabilità Inps: in cosa consiste e quali sono i requisiti per usufruirne

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Pensione di inabilità Inps: in cosa consiste e quali sono i requisiti per usufruirne
Collegamenti sponsorizzati
La pensione di inabilità erogata dall’Inps è riservata a categorie precise di fruitori secondo quanto stabilito dall'ente previdenziale. Si compone di un assegno mensile vitalizio erogato secondo un ammontare che dipende dalla conformazione del nucleo familiare e dalla percentuale di invalidità adeguatamente certificata.
In generale la pensione di inabilità Inps è un sostegno economico riservato a lavoratori dipendenti, autonomi o parasubordinati che si trovino, dopo che sono stati assunti, in condizioni di disabilità più o meno accentuata e più o meno incidente sulla loro capacità di svolgere la propria attività lavorativa.
Sussiste una differenza fondamentale con il sostegno dato dall’invalidità civile, in quanto quella di inabilità viene erogata se l’impossibilità allo svolgimento delle proprie mansioni (patologie, infermità o affezioni) insorge dopo l’assunzione o si aggravano durante la propria attività lavorativa.
L’Inps tutela i dipendenti privati e parte dei dipendenti autonomi e parasubordinati, mentre i dipendenti pubblici sono sostenuti dalle iniziative dell’Inpdap.
Se ci soffermiamo sulla pensione di inabilità dell’Inps è necessario definire una distinzione tra:
-    assegno di ordinario di inabilità lavorativa
-    pensione di inabilità lavorativa

Pensione di Inabilità Inps: assegno ordinario di invalidità lavorativa
L’assegno è riservato a lavoratori devono essere affetti da infermità permanente di natura mentale o fisica e iscritti all’Inps, se sono vittime di una riduzione permanente della capacità lavorativa equivalente a due terzi. Riconosciuta l’inabilità, l’assegno ordinario viene erogato per tre anni e, su richiesta, prolungato per altri due periodi di tre anni, dopo i quali ottiene una conferma definitiva. Per richiedere il sostegno dell’Inps è necessario essere assicurati da almeno 5 anni, avere un’anzianità contributiva pari ad almeno 5 anni. L’assegno è incompatibile con l’indennità di mobilità e i trattamenti di disoccupazione, inoltre non è cumulabile con i sostegni dell’INAIL in caso di infortunio sul lavoro o malattia professionale e con quelle per l’invalidità civile. Una volta raggiunta l’età pensionabile l’assegno si trasforma in pensione di vecchiaia.

Pensione di inabilità lavorativa Inps

Essa viene riconosciuta ai lavoratori dipendenti, parasubordinati o autonomi iscritti all’assicurazione generale INPS e può essere revocata nel caso in cui venga accertato il recupero della capacità lavorativa. Per richiedere la pensione di inabilità è necessario essere assicurati Inps da almeno 5 anni con un’anzianità contributiva di almeno 5 anni.
La pensione di inabilità Inps è incompatibile con:
-    svolgimento di qualsiasi attività lavorativa dipendente
-    iscrizione agli albi professionali
-    iscrizione agli elenchi degli operai agricoli e dei lavoratori autonomi quali artigiani, commercianti, coltivatori diretti.
Queste sono le linee guida dettate dall’Inps per l’erogazione della pensione di inabilità da parte dell’Inps.
Ricordiamo che esiste una differenza sostanziale sia con la pensione di invalidità civile che con la pensione di accompagnamento, per i quali rimandiamo a degli approfondimenti specifici.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Calcolo pensione

Quanto percepirò al mese quando andrò in pensione? Calcolare il livello della ...

Assicurazioni salute

Le assicurazioni per la salute rientrano tra i prodotti assicurativi per la ...

Assicurazione infortuni

Tanti sono i rischi che possono verificarsi nel corso dell’attività ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet