Collegamenti sponsorizzati

Pensione di reversibilita' Inps

La pensione di reversibilità dell’Inps: cos’è e come si calcola

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
La pensione di reversibilità dell’Inps: cos’è e come si calcola
Collegamenti sponsorizzati
La pensione di reversibilità è un sostegno economico che consiste nel versamento di una parte della pensione complessiva che spetta ad uno dei due coniugi quando si verifica la morte dell'altro. Essa può essere anche indiretta, nel caso in cui il coniuge deceduto non godesse ancora di un trattamento pensionistico.
Tra le misure previdenziali messe a disposizione dall’Inps per i suoi iscritti, c’è la pensione di reversibilità diretta o indiretta. Si tratta di contributi pensionistici pari a un massimo del 60% della pensione percepita dal coniuge deceduto, che vanno a cumularsi con quelle dell’altro coniuge e vengono erogati dal mese successivo alla morte del coniuge. Questo tipo di supporto è dato come diritto dall’Istituto Nazionale Previdenza Sociale e funziona in modo diverso rispetto ai fondi di pensione privati o di categoria che possono anche non prevederlo.

Alcune precisazioni
Bisogna fare alcune precisazioni quando parliamo di pensione di reversibilità: innanzitutto è possibile usufruirne anche se il coniuge scomparso non recepiva ancora una pensione e in questo caso si chiama “pensione indiretta”.
Un’altra precisazione riguarda l’eventuale presenza di un reddito percepito dall’altro coniuge: in questo caso alla pensione verrà sottratto il 25% secondo alcuni valori stabiliti da una tabella reddituale. Diversa la situazione di chi ha figli a carico: in questo caso la pensione erogata sarà pari al 100%.
Le percentuali da calcolare sulla pensione del deceduto e su cui si basa la pensione, sono stabilite dalla Legge 335/95:
- 60 % solo coniuge
- 70 % solo figlio
- 80% coniuge e figlio
- 100% coniuge e due o più figli
- 15% altri familiari.

Novità normative
Secondo la recente Legge n. 111 del 2011, per le pensioni decorrenti dal 1 gennaio 2012, l'importo della pensione di reversibilità viene ridotto “nei casi di pensionati deceduti che, in tarda età, avevano sposato persone decisamente più giovani”.
Nello specifico questo vale per i casi in cui il deceduto abbia contratto il matrimonio dopo i 70 anni, con una differenza con il neo-coniuge superiore ai 20 anni. La pensione viene ridotta del 10% per ogni anno mancante rispetto a una base di 10. 
La decisione deriva dalle necessità di arginare i casi, ormai stranoti, delle badanti che, unendosi in matrimonio con gli assistiti, usufruivano dei “benefici” del decesso. 

Pensione di reversibilità: richiesta e calcolo
Per richiedere la pensione di reversibilità va presentata una domanda specifica presso una delle sedi nazionali dell'Inps, che può essere inviata anche a mezzo raccomandata. Troverete dei modelli della domanda, da scaricare e adattare, su Moduli.it.
Per calcolare l’ammontare della pensione potrete usare un form online disponibile sul sito dell’Avvocato Anna Andreani. I dati necessari per il calcolo sono:
-    importo annuale (o mensile) della pensione già corrisposta al defunto
-    oppure l'assegno maturato alla data del decesso sulla base dei contributi versati (qualora il defunto non percepisse ancora la pensione)
-    i parenti aventi diritto
-    eventuale reddito del coniuge
-    presenza o meno di altri aventi diritto (per esempio nel caso dei divorzi).

Per le questioni previdenziali è possibile rivolgersi a dei consulenti specializzati che sapranno aiutarvi per l’avvio delle pratiche e per l’adempimento dei vostri diritti. Potrete consultarne un elenco nella sezione specifica.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Calcolo pensione

Quanto percepirò al mese quando andrò in pensione? Calcolare il livello della ...

Consulente previdenziale

Sta assumendo un ruolo sempre più determinante il consulente previdenziale, ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet