Collegamenti sponsorizzati

Disdetta polizza assicurativa casa

Come disdire la polizza assicurativa sulla casa

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Come disdire la polizza assicurativa sulla casa
Collegamenti sponsorizzati
Per disdire la polizza assicurativa sulla casa senza oneri è sufficiente inviare una lettera di disdetta alla propria compagnia entro 60 giorni dalla scadenza. Ecco nel dettaglio le informazioni utili su come effettuare la disdetta dell’assicurazione sulla casa ai sensi del decreto Bersani e un fac simile di lettera di disdetta da inviare all’assicurazione.
Disdetta polizza assicurativa sulla casa: polizze stipulate dopo il 3 aprile 2007
Il decreto Bersani ha stabilito che per le polizze assicurative di durata poliennale stipulate a partire dal 3 Aprile 2007 è possibile disdire l’assicurazione sulla casa annualmente senza oneri. E’ sufficiente un preavviso di 60 giorni dalla scadenza, con l’invio di una lettera di disdetta a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno.
Per scaricare i moduli di disdetta potete consultare il sito Moduli.it alla sezione Recessi e risoluzioni o digitare nel motore di ricerca interno la frase: Disdetta assicurazione casa. Tuttavia è sempre consigliabile rivolgersi direttamente alla propria compagnia assicuratrice. Ecco comunque un fac simile della lettera di disdetta della polizza assicurativa sulla casa:

Luogo e Data:

                                                                     Nome della compagnia
                                                                     Agenzia
                                                                     Indirizzo agenzia
Oggetto: Disdetta polizza assicurativa sulla casa

Contraente: ______________
Polizza n°: ______________

Il sottoscritto/a ______________, nato/a a  __________________ il __________ , residente a _____________, numero di telefono: _________________

Chiede di recedere dal contratto senza oneri alla prossima data di scadenza, ai sensi dell’art. 5 della legge 2 aprile 2007.

Cordiali saluti

                                                                                                (firma) ________________
Disdetta polizza assicurativa sulla casa: polizze stipulate prima del 3 aprile 2007
Per le polizze assicurative sulla casa stipulate prima del 3 aprile 2007, è possibile richiedere la disdetta con le stesse modalità, ma il contratto deve essere stato in vita per almeno tre anni. In presenza di questo requisito, è sufficiente inviare una lettera di disdetta alla compagnia assicurativa, indicando i dati personali del titolare e gli estremi della polizza, e richiedere la disdetta dell’assicurazione casa senza oneri.

Disdetta polizza assicurativa sulla casa: polizze senza tacito rinnovo
Per quanto riguarda le polizze assicurative sulla casa senza tacito rinnovo, che cessano automaticamente alla scadenza annuale (è il caso tipico delle polizze assicurative casa stipulate on line o via telefono), non c’è bisogno di inviare alcuna disdetta: il contratto scade e non è prevista l’estensione della copertura assicurativa nei 15 giorni successivi alla scadenza della polizza casa.

Dopo la disdetta: qualche dritta per cambiare assicurazione sulla casa
Se avete deciso di disdire la polizza casa per passare a un'altra compagnia, vi farà piacere sapere che esiste un sito dove è possibile effettuare un rapido preventivo online . E' sufficiente seguire le istruzioni e compilare i campi richiesti.


Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie

Mattia Mattioli Scrive:
21/09/2013

polizza pluriennale "quiabito" casa del gruppo groupama, stipulata a giugno 2011. Non indica ne cita ne scrive sconti per la pluriennalità. Ho cercato di disdirla a giugno 2013, l'agenzia ha rifiutato sostenendo di avermi fatto la sconto previsto dalla legge che, ripeto, non è indicato nella polizza. Ho pagato quindi il primo trimestre. Posso disdirla in corso dell'annualità per le rate successive o devo aspettare i 60 giorni finali ?? cordiali saluti
Angelo Scrive:
20/02/2013

Caro Carlo, se acquisto un'autovettura del segmento premium spendo di più ma ho una macchina qualitativamente superiore ad una di segmento più basso. Cosa voglio dire con questo esempio: Non bisogna giudicare un contratto assicurativo solo ed esclusivamente dal premio; devi considerare la solidità della compagnia a cui affidi il tuo futuro (credo che la tua azienda sia il tuo sostentamento e quindi la tua vita), ci sono compagnie che in caso di sinistro fanno passare molto tempo prima di liquidare un danno, e poi devi verificare le franchigie e gli scoperti che fanno la differenza in caso di danni di una certa entità. Inoltre devi considerare che spesso per tenere il premio basso non si offrono garanzie come gli atti vandalici gli eventi sociopolitici, la fuoriuscita di acqua, il fenomeno elettrico o la ricerca del guasto. Quindi non parlerei affatto di truffa ma di contratto e Contratto (nota a minuscola e la maiuscola). Fino a quando non succede niente hai risparmiato ma in caso di sinistro poi scopri di non avere certe coperture e quindi il presunto risparmio in realtà è motivato dal fatto che hai acquistato una polizza che costa quello che vale, purtroppo molti clienti guardano solo il prezzo; è compito del professionista far comprendere che cosa effettivamente è meglio per la nostra azienda, dopotutto non credo che si vada dal primo dottore o dal primo meccanico ma ci si affidi ad un professionista, per la polizza deve essere la stessa cosa!!! Ad Antonio invece dico che la firma è necessaria e quindi l'unica, anche per evitare che la compagnia passi la pratica ad un legale, è di pagare il premio scaduto e di rifare la disdetta per la prossima scadenza annuale. Non è possibile accettare una qualunque comunicazione e/o modifica, anche contrattuale, se questa con reca la firma del contraente.
antonio Scrive:
18/02/2013

Ho mandato la disdetta 60 giorni prima della scadenza di una polizza infortuni. La compagnia dopo 2 mesi dalla scadenza mi richiede il pagamento del premio perchè non ho apposto la firma (mi sono dimenticato). Che posso fare ?
nobili carlo Scrive:
16/01/2013

Ma e' possibile che una assicurazione negozio ( impresa sicura ) una compagnia di assicurazione sia il triplo piu cara di un altra ? Non solo ma quella che pago 995,07euro, ha i massimali tre volti piu' alti di quella che vorrebbe 2800 euro l'anno!!! Premetto che con quest'ultima ero assicurato da 20 anni e non mi accetta la disdetta perche fatta 10gg piu' tardi 50 anziche'60gg. Ma e' legale ? essere truffati cosi'?


Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Assicurazioni casa

Per chi ha deciso di assicurare la propria casa da furti o danni accidentali ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet