Collegamenti sponsorizzati

Una Guida per la Patente Internazionale

Come ottenere la patente internazionale? Una… Guida!

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Come ottenere la patente internazionale? Una… Guida!
Collegamenti sponsorizzati
Vi siete mai chiesti come fare per guidare all’estero? Sapete se la vostra patente di guida italiana è valida anche in altri paesi? In realtà nella maggior parte dei casi è necessario conseguire la patente di guida internazionale. Ecco qual è la procedura per ottenerla e in quali paesi è necessario esserne in possesso per poter guidare tranquillamente senza problemi di tipo burocratico.
Anche se nel nostro paese i possessori di una patente di guida straniera possono scorazzare e circolare liberamente sulle nostre strade, la stessa semplicità non vale per altri paesi europei e non, per cui, prima di partire è sempre necessario attrezzarsi con una patente a validità internazionale.
Esistono una serie di accordi tra nazioni (addirittura risalenti al periodo delle guerre) assolutamente caotici, dai quali emerge un’unica certezza: per guidare all’interno degli stati membri dell’Unione Europea è sufficiente la patente di guida italiana, mentre, ed è chiaro, la situazione è nettamente differente per gli Stati Uniti e per i Paesi fuori dall’Unione Europea.
Negli USA è necessario possedere una patente internazionale di guida, di cui è possibile leggere i dettagli sul sito del governo statunitense.

Cos’è la patente internazionale e come si ottiene
Non è altro che la versione internazionale della patente nazionale da presentare, in caso di controlli, sempre congiuntamente. Negli Stati Uniti vengono considerate regolari solo le patenti conformi al modello di Ginevra (con validità pari a un anno, a differenza dei tre anni delle patenti internazionali secondo il modello di Vienna del 1968).
Come si ottiene la patente internazionale? La procedura da seguire è disponibile sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. È necessario recarsi presso un ufficio della motorizzazione e seguire un iter ben preciso:
Compilare la domanda sul modello TT 746 Effettuare un versamento di € 9,00 sul c/c 9001 intestato a “Dipartimento Trasporti Terrestri”- Diritti - Roma Effettuare un versamento di € 14,62 sul c/c 4028 intestato a “Dipartimento Trasporti Terrestri”- Imposta di bollo - Roma Presentare due fototessere recenti, di cui una legalizzata dal comune o dalla motorizzazione Presentare la patente di guida nazionale in corso di validità con relativa fotocopia fronte-retro. Per quanto riguarda la situazione degli altri paesi fuori dalla Comunità Europea bisogna conoscere le singole normative e convenzioni presenti. Su Viaggiare Sicuri è disponibile una sezione approfondita con tutte le indicazioni e le informazioni necessarie a guidare (legalmente!) in un paese straniero.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Agenzia pratiche auto

Se avete necessità di trovare indirizzi di agenzie per la soluzione di ...

Motorizzazione civile

Cerchi contatti, indirizzi, numeri di telefono e orari di apertura degli uffici ...

Sportello telematico automobilista

Attraverso il collegamento in tempo reale tra gli uffici del pra e le agenzie ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet