Collegamenti sponsorizzati

Regolamento 40 ISVAP: il multipreventivo

Assicurazioni mutui 2012: le novità dell’ISVAP

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Assicurazioni mutui 2012: le novità dell’ISVAP
Collegamenti sponsorizzati
Importanti novità per il 2012 da parte dell’ISVAP, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo, in relazione alle assicurazioni sui mutui. Vediamone i dettagli.

Il 2012 ha portato importanti novità per le assicurazioni sui mutui introdotte principalmente dall’azione dell’ISVAP, con il Regolamento 40.

L’assicurazione sul mutuo: cos’è e come funziona

Prima di passare ai cambiamenti in atto è importante soffermarsi sulla polizza mutuo, sulle garanzie e sulle coperture generali. Innanzitutto per accendere un mutuo molte banche richiedono ai clienti l’obbligo della stipula di un’assicurazione mutuo, questo perché fornisce maggiori garanzie per l’istituto bancario. Il cliente, infatti, si impegna a versare il premio per la polizza assicurativa, la quale, in caso di imprevisti, ripaghi la banca del valore dell’immobile.
È chiaro che sia necessario fare attenzione a quanto la voce relativa all’assicurazione mutuo incida sul finanziamento e per non lasciarsi sfuggire questo dato è molto importante non sottovalutare un documento fornito dalla banca: l’Indicatore Sintetico di Costo, contenente tutte le voci di costo.
Le tipologie principali di polizze mutui sono:
-    polizza mutuo contro incendio e scoppio (obbligatoria per legge)
-    polizza mutuo temporanea caso morte
-    polizza mutuo perdita di lavoro

Cosa cambia con le novità introdotte dall’ISVAP
Una delle novità più importanti nel panorama e nel funzionamento di questo tipo di assicurazioni riguarda sicuramente le banche: dal 1° luglio 2012 secondo il Regolamento 40 dell’ISVAP esse sono tenute, in fase di contratto di accensione di mutuo e di relativa stipula della polizza, a proporre più di un preventivo o proposta assicurativa (mutipreventivo). Nello specifico i preventivi sulle polizze devono essere almeno tre e devono provenire da almeno due gruppi assicurativi diversi da quello che eroga il finanziamento. Questo provvedimento riguarda, chiaramente, gli istituti bancari che, dietro accensione del mutuo, obbligano i clienti alla stipula della polizza.
Su TeleMutuo, che si pone come mediatore degli interessi dei consumatori per ottenere costi e agevolazioni dalle banche all’accensione di un mutuo, potrete reperire molte informazioni su come funziona l’assicurazione per i mutui, con degli approfondimenti sulle diverse tipologie disponibili.
Per un confronto tra le proposte invece date uno sguardo a Facile.it, che consente il confronto tra le proposte delle compagnie assicurative per scegliere la polizza migliore valutando garanzie e coperture.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet