Collegamenti sponsorizzati

Assicurazione sportiva

Assicurazione sportiva: professionisti e dilettanti

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Assicurazione sportiva: professionisti e dilettanti
Collegamenti sponsorizzati
Sia che svolgiate uno sport a livello professionistico che lo svolgiate in qualità di amatori e semplici appassionati, è molto importante che vi tuteliate per gli infortuni che possono verificarsi durante l’attività. Per gli sport legati al CONI esiste l’obbligo di legge, per tutti gli altri è più che un consiglio.
Se da una parte dedicarsi a uno sport, a livello professionale e non, contribuisce a migliorare la nostra salute psico-fisica, non sono rari i casi di infortuni, a volte anche gravi, che si traducono in grandi scocciature per chi non si è premunito di adeguata copertura. È importante quindi tenersi informati e aggiornarsi sulle polizze che offrono delle garanzie in questo senso.

Obbligo dell’assicurazione sportiva per i professionisti

Occorre innanzitutto fare una distinzione tra professionisti e dilettanti. Per i primi, secondo quanto stabilito dal DPCM del 16 aprile 2008, vale l’obbligo dell’assicurazione sportiva per atleti, tecnici e dirigenti tesserati con le federazioni sportive nazionali, per le discipline sportive associate e gli enti di promozione sportiva, riconosciuti dal CONI. Su AltaLex troverete tutti i dettagli del provvedimento con relativo testo di legge.

Assicurazione sportiva anche per i dilettanti e gli amatori
Anche se per legge non esiste un obbligo preciso, è sempre consigliabile armarsi di adeguata copertura assicurativa se nel vostro tempo libero praticate uno sport con una certa regolarità. Le compagnie assicurative hanno pensato a dei prodotti che si adattano a tutte le esigenze e discipline sportive, da quelle più comuni fino agli sport e alle attività all’aria aperta meno praticati.

Ne è un esempio Multisport, l’assicurazione sportiva proposta da 24h Assistance, che copre tutti gli sport fatta eccezione dell’alpinismo di alta montagna oltre 6.000 metri, della discesa con bob, della caccia ad animali pericolosi, degli sport aerei e motorizzati (copertura disponibile dietro il pagamento di un supplemento), dello skeleton e della speleologia. La polizza con l'estensione F.I.V. si estende anche alle gare organizzate dalla Federazione Italiana Vela. È l’assicurato a scegliere la durata della copertura o ad optare per la versione dedicata a tutta la famiglia, oltre ad avere la possibilità di sottoscrivere il contratto direttamente dal proprio smartphone o inviando un semplice SMS.
È una polizza stagionale quella di Assilife: Sci Sicuro offre copertura per chi svolge questo sport ed è disponibile in tre formule, rispettivamente infortuni, responsabilità civile terzi, assistenza. Sul sito della polizza potrete reperire tutti i dettagli e stipulare online il contratto.
È importante sottolineare che, se non svolgete uno sport a livello agonistico, potrete comprendere la copertura contro gli infortuni sottoscrivendo una polizza infortuni generale, facendo ben attenzione che non esistano clausole che escludano determinate attività sportive.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Assicurazioni salute

Le assicurazioni per la salute rientrano tra i prodotti assicurativi per la ...

Assicurazione infortuni

Tanti sono i rischi che possono verificarsi nel corso dell’attività ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet