Collegamenti sponsorizzati

Assicurazione negozio

L’assicurazione per il negozio e l’esercizio commerciale

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
L’assicurazione per il negozio e l’esercizio commerciale
Collegamenti sponsorizzati
Per i titolari di esercizi commerciali esistono particolari polizze di assicurazione multi rischi che coprono il negozio da diverse tipologie di eventi: parliamo sia di danni al contenuto e alla struttura del negozio, derivanti da furti, incendi e altre circostanze imprevedibili, sia di responsabilità civile del negoziante verso terzi e verso il personale del negozio. Vediamo nel dettaglio come funziona una polizza di assicurazione negozio e quali offerte ci sono sul mercato.

Sono diverse le tipologie di rischi che corre il proprietario di un negozio o di una attività commerciale: rapine, furti, danni al negozio provocati da incendi o guasti elettrici, danni provocati a terzi nello svolgimento dell’attività lavorativa e danni sofferti dagli stessi lavoratori dipendenti del negozio. Per ogni tipologia di danno esiste una polizza assicurativa a copertura del rischio, sia di tipo tradizionale, sia con la formula all risk. Sebbene sia possibile garantire una copertura assicurativa del negozio assicurando ogni singolo evento, esistono sul mercato alcuni pacchetti di assicurazione multi rischi pensati appositamente per negozi ed esercizi commerciali. Queste polizze (come ad esempio l’assicurazione negozio Shop Plan del Gruppo Rsa, sul sito alla sezione Prodotti per aziende) prevedono la copertura di una serie di eventi tipicamente connessi con l’attività di un negozio, come i danni da incendio, acqua condotta, guasti di macchinari (ad esempio quando si ha una mancata refrigerazione delle merci stipate in una cella frigorifera o l’interruzione dell’attività a causa di guasti elettrici o elettronici), scoppio o esplosione, dolo o colpa grave di un dipendente del negozio. Altra tipologia di danni coperta dalle polizze assicurative per negozi è quella derivante da furti e rapine (comprese le estorsioni, gli scippi di merci trasportate da e per il negozio, i danni a cose del negozio provocati dai ladri) e da atti vandalici (ad esempio distruzione di cristalli). Con un’assicurazione negozio è infine possibile garantirsi nei casi di responsabilità civile per danni arrecati a terzi (assicurazione negozio rct per lesioni personali o danni a cose di terzi) e per danni occorsi al personale del negozio nello svolgimento dell’attività lavorativa (assicurazione negozio rco per infortuni, morte e invalidità permanente di lavoratori subordinati e parasubordinati). Anche la figura del proprietario dell’attività commerciale può essere tutelata con un pacchetto assicurativo multi rischi che rimborsa i mancati introiti derivanti da infortuni e malattie del titolare o dei soci che provochino un’interruzione allo svolgimento dell’attività lavorativa. Si veda ad esempio l’assicurazione negozio di Zurich Italia (sul sito alla sezione Per la tua professione>Commercianti), che offre al negoziante anche una polizza di tutela legale e giudiziaria.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Assicurazioni aziende

Nella categoria che riguarda le assicurazioni per aziende, esistono molti ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet