Collegamenti sponsorizzati

Assicurazione auto storiche asi

Auto storiche: iscrizione asi e assicurazione

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Auto storiche: iscrizione asi e assicurazione
Collegamenti sponsorizzati
Le compagnie di assicurazioni generalmente, offrono soluzioni personalizzate studiate per le esigenze dei possessori di auto storiche o veicoli d’epoca. Vediamo quali sono le regole fondamentali da seguire per chi ha un’auto d’epoca e quali sono le opportunità per assicurare la propria auto storica.
Le auto storiche e le assicurazioni relative alla copertura obbligatoria rc godono di condizioni agevolate: i costi delle polizze forfettari e l’assenza di bollo auto incidono positivamente sulle spese di gestione di questa tipologia di veicoli. Per poter accedere, però, alle polizze per auto storiche è necessario che il veicolo rispetti una serie di requisiti di cui si consiglia di prendere visione sui diversi siti dei registri di auto storiche tra cui anche il sito del Registro RIVA. Ad ogni modo l'auto storica deve essere registrata correttamente nel Registro ASI, Automoto club storico Italiano, e deve avere un’età certificata di almeno 20 anni rispetto alla data di costruzione. Per richiedere l’iscrizione all’ASI è necessario aderire prima ad uno degli auto club associati presenti sul territorio, e successivamente inviare il materiale richiesto, allegando inoltre due foto del veicolo e copia della documentazione dell’auto. Ottenuta la certificazione dell’ASI è possibile recarsi presso la propria compagnia di assicurazione e richiedere le polizze agevolate per auto storiche. I preventivi per assicurazioni rc auto storiche prevedono costi forfettari, con la copertura guida libera spesso già inclusa nel prezzo finale: coperture accessorie per manifestazioni o gare, oppure soluzioni per un parco auto, ovviamente, faranno aumentare il prezzo del premio annuale. Per le auto storiche le polizze non prevedono il sistema bonus malus ma il prezzo dell’assicurazione può variare a seconda della compagnia selezionata: è consigliabile, quindi, confrontare le compagnie assicurative e le diverse proposte anche tramite gli strumenti di comparazione online che forniscono preventivi per assicurazioni gratuiti ed elenchi esaustivi con un confronto diretto delle polizze. Può accadere, inoltre, che alcune compagnie, richiedano, per l'accesso alle tariffe agevolate, esclusivamente copia della documentazione di adesione agli auto club di categoria (senza ritenere l’iscrizione all’ASI un requisito indispensabile).
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie

giovanni Scrive:
08/03/2013

per favore voglio assicurare la mia 500 l del 1972 iscritta asi e la mia honda del 1980 iscritta fmi residenza puglia non ci riesco mi vogliono spennare
angelo Scrive:
16/02/2013

cerco un assicurazione per il mio 200 te iscritto asi ma facendo i preventivi on line(sara vintage linear ecc)come risultato ho dei risultati pazzeschi(oltre 1100 euro all anno!!!)...ma perche ' il calcolo viene lasciato alla fine penso come non storica?forse perche sono di taranto?prima classe da 4 anni e mai mai un incidente...quel che ho trovato e' un preventivo di 400 euro alla nno con l allianz,ma che mi obbliga(perche'')a vendere l attuale scenic(che invece volevo tenere)e chiudere il contratto con l assicurazione attuale...cioe..io volevo tenermi il te per brevi passeggiate(gia asi)e la scenic per lavoro/uso quotidiano.....m tra 400 euro piu 100 euro annuale asi....qualcuno conosce compagnia online per auto asi?
valerio Scrive:
14/09/2012

le puoi avere solo se ti tesseri presso un auto club da solo non riesci a far nulla sopratutto online,ho già provato e il massinmo che ho ottenuto presentandomi con i documenti è un contratto da 208€ per ogni auto con la ITAS....la SAI 265€ per auto......se ti associ è facile che tu possa avere la prima auto per 180€ e ogni auto aggiuntiva 100€..ma assicurati che lo facciano loro direttamente.morale che tra tesseramento e assicurazioni spenderai per 2 auto tra i 400 e i 500€......gli italiani non si smentiscono mai quando cè da mangiare sono peggio delle jene sui cadaveri
gianni Scrive:
05/06/2012

condivido completamente il giudizio di adriano, sono solo prese in giro
staff Scrive:
16/11/2011

@adriano: prova a sentire il Rivs http://www.rivs.it/. So che hanno delle convenzioni con alcune compagnie per le assicurazioni di veicoli storici. Se no anche Sara Vintage http://www.sara.it/auto-e-motori/privati/auto/assicurazione-auto-moto-depoca.html
adriano Scrive:
12/11/2011

sto cercando una assicurazione on line per le mie auto storiche tutte asi e maggiori di trenta anni, sempre assicurate con la milano, ora volevo in pò vedere il mercato assicurativo in merito, ma è tutta la mattina che giro sul web e mi sembra una grossa presa per i fondelli in quanto non si riesce a fare un preventivo ed il tutto mi sembra solo aria fritta byy


Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Assicurazioni auto storiche

Per gli appassionati di auto d'epoca ecco una selezione di siti dove trovare ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet