Collegamenti sponsorizzati

assicurazione auto donne

Donne: la parità dei sessi significa pagare di più l'assicurazione auto

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Donne: la parità dei sessi significa pagare di più l'assicurazione auto
Collegamenti sponsorizzati
Una recente sentenza della Corte di Giustizia Europea ha obbligato le assicurazioni a uniformarsi al principio della parità dei sessi, mettendo un freno alle discriminazioni nella formitura di servizi assicurativi tra uomini e donne, e nei relativi prezzi. Il risultato? Gli uomini pagavano di più, quindi i prezzi delle assicurazioni per le donne, soprattutto le più giovani, devono aumentare! La conferma arriva da un'indagine dell'Ivass: l'rc auto in rosa aumenterà del 4% circa. Vediamo nel dettaglio i motivi di questo paradosso...
Doveva essere una forma di progresso, e forse lo è stata. Ma non per le tasche delle donne, soprattutto giovani, che in Italia avevano già assistito a rincari delle polizze rc auto superiori al 10% nel corso del 2013. E questo proprio mentre scendeva, per la prima volta dopo tanti anni, il prezzo delle assicurazioni auto a livello aggregato. Una sorta di beffa che è maturata proprio perché in passato, prima della sentenza, i prezzi delle assicurazioni rc auto per le donne erano inferiori a quelli degli uomini, grazie al fatto che venivano applicati livelli di rischio inferiori (le donne in media fanno meno incidenti). Insomma: per le donne un ulteriore "regalo" che costerà circa un +4% complessivo sul costo dell'assicurazione rc auto stimato per dicembre 2013. Il fardello è più pesante per le donne più giovani, magari neo patentate, e per quelle che risiedono nel Sud. Ma, per la cronaca, se il gentil sesso piange, gli uomini non ridono: per loro la magra consolazione di un livello di prezzi che rimarrà (per il momento) pressocché invariato.

Le assicurazioni più economiche per le donne
Detto degli aumenti, vediamo anche quali potrebbero essere i modi per risparmiare. Un recente studio pubblicato dal comparatore Supermoney aveva come obiettivo individuare quali compagnie praticassero i prezzi migliori per le assicurazioni auto intestate alle donne. Ebbene, i risultati ci dicono che a Torino il prezzo migliore è quello di Direct line (circa 390 euro); a Roma abbiamo invece Conte (circa 450 euro); a Napoli infine la migliore risulta Quixa (circa 787 euro). Statistiche di prezzo fatte considerando come contraente una donna in seconda classe di merito che assicura un'auto di media cilindrata.
Per concludere, segnaliamo anche un pacchetto rc auto più servizi accessori specificamente dedicato alla donne: è Genertel Donna, una soluzione molto attenta ai casi di guasto alla vettura, con un'assistenza speciale su strada e un servizio di rimborso delle spese del taxi per eventuali periodi di indisponibilità prolungata dell'auto.  

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Assicurazioni auto economiche

Per trovare l'assicurazione auto più economica è opportuno visionare il ...


Collegamenti sponsorizzati
Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet