Collegamenti sponsorizzati

L'opinione del nostro esperto

Assicurazione auto a chilometraggio: Conviene davvero?

Pubblicato da
Articolo aggiornato il
Assicurazione auto a chilometraggio: Conviene davvero?
Collegamenti sponsorizzati
La polizza auto chilometrica è uno dei modi con cui è possibile risparmiare sul costo dell'assicurazione rc auto. Molte compagnie ormai prevedono tra le loro offerte questo tipo di soluzione, che sembrerebbe ideale per chi non utilizza l'auto molto spesso, oppure è abituato a percorrere pochi chilometri. Ma l'assicurazione a chilometraggio conviene veramente o è solo una formula di marketing ideata dalle compagnie assicurative? Lo abbiamo chiesto ad Alessandro Pierantoni, broker assicurativo. Ecco cosa ne pensa...
Il tema di oggi è l’assicurazione auto chilometrica, ma prima di analizzare l’effettiva convenienza, voglio spiegare brevemente il suo funzionamento.

Come Funziona la polizza auto a chilometraggio?
Con l'assicurazione auto a chilometraggio si pagano i chilometri effettivamente percorsi, il premio corrisposto inizialmente comprende un numero di chilometri prestabilito (2.000 km nel caso della polizza SaraFree di Sara Assicurazione, 5.000 km della polizza SestoSensoKM di Allianz) oppure si sceglie una fascia di chilometri che si pensa di percorrere nel corso dell’anno (Come l’esempio di Autometrica 2.0 di Axa, che si paga un conguaglio a fine annuo se si supera i chilometri massimi dichiarati, oppure si riceve un rimborso se non si superano i chilometri minimi dichiarati. Es. fascia 9.000-12.000 km se percorro 15.000 pagherò la differenza, se ne percorro invece 7.000 riceverò il rimborso) e si riceve il contrassegno per un anno; prevede l’installazione di un dispositivo satellitare (da non confondere con la scatola nera o black box prevista dall’ex art. 8 DLS 145/20123) entro un termine prestabilito dal pagamento della polizza presso un centro convenzionato della compagnia e successivamente, con cadenza trimestrale attraverso il dispositivo satellitare che conta i chilometri percorsi, la compagnia addebita l’eventuale differenza tra i km percorsi e quelli acquistati inizialmente solitamente tramite rid o carta di credito.

Che cosa succede in caso di mancata installazione del dispositivo satellitare nei termini previsti (es. 5gg dall’acquisto della polizza)?
La compagnia ha il diritto di addebitare la differenza tra il premio pagato e il premio per la tariffa ordinaria calcolata sullo stesso rischio, in caso d’incidente prima del pagamento del premio di differenza è applicata una rivalsa (di 5.000,00 € per Sara e Allianz) oppure di addebitare una penale; questa regola è applicata anche in caso di sostituzione con altro veicolo (es. acquisto di auto nuova e si sostituisce la polizza cambiando il veicolo).

Che cosa succede se non pago i chilometri percorsi in più alle scadenze trimestrali?
Solitamente la compagnia applicherà un’azione di rivalsa (es. 5.000,00 € per Allianz) e provvederà al recupero forzato del premio addebitando le spese legali al cliente.

Che cosa accade se percorro più chilometri del preventivato?
Alcune compagnie prevedono, a tutela del cliente, un premio massimo che viene dichiarato nella polizza al momento della stipula.

Che cosa accade se percorro meno chilometri per cui ho pagato il premio?
Le compagnie che prevedono un minimo di km (come Allianz e Sara) non prevedono rimborso in caso che non si consumano tutti i km pagati. Invece altre compagnie dove la fascia chilometrica viene stabilita dall’assicurato (come nel caso di Axa Assicurazioni), se il cliente percorre meno chilometri del minimo dichiarato, riceverà un rimborso del premio a scadenza annua.

Mi conviene l'assicurazione auto a chilometraggio?
Dipende dai casi, rispetto alle tariffe BM normale della medesima compagnia e rispettando i chilometri dichiarati (o previsti) si potrebbe risparmiare fino al 43%, attenzione: oltre al costo della polizza è previsto anche il pagamento del canone dei servizi di centrale operativa del satellitare.
Se invece si decide di utilizzare il servizio di comparazione Tuopreventivatore dell’IVASS o uno dei tanti comparatori presenti sul mercato, facendo attenzione alle promozioni delle compagnie o di eventuali convenzioni presenti, probabilmente la percentuale di risparmio potrebbe diminuire o, per assurdo, essere negativa!
MA COME?
Facciamo quattro conti (per comodità uso la mia targa e data di nascita) lancia musa 1.4 del 2004 acquistata nel 2010 alimentata a gpl (post immatricolazione) in CU 5 assicurata da 4 anni senza incidenti residenza provincia di Roma, i premi sono i seguenti:



Possiamo riassumere che probabilmente con l'assicurazione auto a chilometraggio otteniamo un piccolo risparmio se si percorrono meno di 7.000 km, ma forse cercando una compagnia terza tramite uno dei tanti comparatori (ivass, o altri) si potrebbe comunque trovare una copertura soddisfacente senza correr il rischio di pagare di più per aver calcolato male il proprio consumo chilometrico, senza dimenticarsi che sui premi Bonus Malus i singoli intermediari potrebbero applicare uno sconto o commerciale o perché aderiamo ad una convenzione.

Per maggiori info su questo argomento contatta il nostro esperto:
Alessandro Pierantoni
Broker Assicurativo RUI B000262881

Per domande o altro, lascia un commento nel box qui sotto, ti risponderò il prima possibile.


Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati

Assicurazioni auto temporanee

L'assicurazione auto temporanea è l'assicurazione per chi utilizza la propria ...

Calcolo assicurazione auto

Se vuoi conoscere le offerte migliori per assicurare la tua auto puoi farlo on ...


Collegamenti sponsorizzati

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta
Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet